News

Il Centro Sarca esempio di restyling di successo

Il restyling del Centro Sarca mette al centro le persone e le accoglie come in una nuova casa: inclusiva, calda, ben nutrita e sostenibile.

Nove mesi dopo la conclusione del restyling da parte di IGD – Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ SpA, con un investimento complessivo di circa 10 milioni di euro, il Centro Sarca di Sesto San Giovanni (Milano) è un esempio di gestione attiva di successo.


Il restyling del centro, sviluppato in collaborazione con la società di progettazione architettonicaLombardini22, è iniziato nel 2013 e si è concluso a dicembre 2015.

L’obiettivo raggiunto è stato quello di rinnovare tanto la struttura quanto l’offerta commerciale, con un focus particolare sui temi della sostenibilità, dell’alimentazione e dell’ambiente, aggiornando l’immagine di uno degli asset più importanti del portafoglio di IGD, amplificandone il già solido radicamento nel territorio circostante, e incrementando gli ingressi e le vendite degli operatori.

TEMATICHE PROGETTUALI

L’intervento architettonico

Il progetto di restyling si è articolato su alcuni concetti fondamentali: trasformare la fascinazione tecnologica del Centro in una veste più domestica, naturalistica, biologica, e rinnovare il linguaggio con cui il Centro parla ai suoi visitatori e al tessuto urbano in cui è immerso. Il progetto di L22 ha riscaldato l’ambiente del Centro con nuovi colori, forme, luci e materiali dal carattere più naturale, giocoso, vivente e accattivante.

La sostenibilità ambientale
L’attenzione alla sostenibilità ambientale nei lavori svolti ha permesso al Centro Sarca di ottenere lecertificazioni UNI EN ISO 14001 e BREEAM. Attualmente è l’unico Centro Commerciale italiano ad avere entrambe le certificazioni.

Gli interventi di restyling hanno contribuito ad ottenere, per il 2015, una diminuzione dei consumi elettrici del -2,3% sull’anno precedente e del -3,4% complessivamente rispetto al 2014.

Gli andamenti commerciali

Per quanto riguarda l’offerta commerciale, il rinnovamento del merchandising mix ha portato alla full occupancy e a un incremento del fatturato degli operatori (+21,7% rispetto al 2015). A questo ha contribuito anche il rinnovamento della food court, con un’offerta estremamente varia e differenziata particolarmente apprezzata dal pubblico (incremento vendite +25,9% rispetto al 2015).

Gli ottimi risultati ottenuti dimostrano che un processo di restyling, se ben condotto – sia nella parte architettonica che in quella gestionale – e correttamente equilibrato, genera effetti rilevanti a tutti i livelli: sia per l’economia e la gestione del Centro e per lo sviluppo della sua attrattività, sia per la rinnovata vitalità che può restituire allo spazio pubblico e alla città.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: