News

Fedez, Ferragni e una lattuga di troppo al “surprise party” alla Carrefour…

Da oggi in poi fare la spesa alla Carrefour avrà tutto un’altro sapore… un sapore tutto Ferragnez!

Attacco “super agressive” sui social per la festa di compleanno a sorpresa che la blogger ha organizzato per il consorte rapper alla Carrefour di City Life di questo lunedì notte.

E basta un attimo di distrazione e un’ insalata di troppo che l’arnese pubblicitario che i due usano sui social ti sfugge di mano e ti si ritorce contro.

Dopo le polemiche sull’acqua Evian firmata dalla Ferragni e messa in vendita in Rinascente a otto euro a bottiglia di mezzo litro e gli insulti ad Alitalia per il volo messo a disposizione del «Ferragnez», matrimonio evento dei due ora a far parlar di loro è una lattuga!!!

Ma veniamo ai fatti, la mogliettina del rapper decide di festeggiare il compleanno in ritardo del maritino e sceglie come luogo super exclusive  il Carrefour di City Life, poco distante dalla modesta abitazione dei coniugi.

Ed eccoli i due protagonisti della vicenda con la loro corte di amichetti e parenti festeggiare nel cuore del supermercato. Classica e scontata corsa sui carrelli, tiro al bersaglio con il panettone, (del resto ci avviciniamo al Natale e un bel panettone firmato da i due venduto a prezzi stellari sarebbe un ottimo business) un po di karaoke in stile vecchi tempi e per ricordare che lui è pur sempre anche un cantante e la Ferragni con un finocchio addosso che suscita la facile ilarità del suo compagno di giochi, Fedez che scarrellando tra i sanitari le ricorda di comprare gli assorbenti, l’immagine del giudice di X Factor che appare riprodotta su finti volantini di Barilla e Kinder, un’improvvisata cubista che brandendo gambi di sedano ancheggia tra gli ortaggi. Insomma un’apoteosi trash senza eguali!

Doveva essere una goliardata, ma ahimè questa volta il gioco si spinge troppo in là. Ecco che tempo una manciata di minuti e la «maldicenza» di quelli che loro chiamano haters «insiste, batte la lingua sul tamburo» dei social. Ecco che Instagram, Twitter e Facebook si sitrovano letteralmente inondati di attacchi ai due, colpevoli di aver, in una mossa sola, ostentato opulenza, santificato il consumismo ed esaltato lo spreco di cibo. I due sono così sgamati che si accorgono in tempo dell’autogol e, dopo un concitato briefing a bordo banco dei surgelati, provano a fare marcia indietro: «Mi sono defilato dalla festa – spiega Fedez in una story – per dirvi una cosa, ho letto su Twitter che molti si sono lamentati pensando che stiamo sprecando del cibo».

Signori followers, qui ci scappa l’iniziativa di solidarietà riparatoria: «Tutti quelli che si sono sentiti indignati, sappiate – prosegue il rapper – che la spesa e il cibo domani verrà donata ai più bisognosi. L’unica storia di spreco che avete visto è la mia e me ne assumo le responsabilità. Ho lanciato una foglia di lattuga, sono stato preso dall’euforia della festa e chiedo umilmente scusa per questo. Probabilmente chiunque si fosse trovato nella mia situazione avrebbe toccato tutto, chiedo scusa perchè mi rendo conto di avere un’esposizione e dell’influenza che abbiamo sulle persone. Non è una festa per esprimere opulenza ma è una cosa simpatica che hanno voluto fare per me, spero che capiate», continua il rapper, che dal canto suo aveva pagato di tasca propria l’affitto del supermercato, acquisendo la possibilità di fruire degli alimenti esposti in scaffale….

E con questo atto di grande solidarietà si chiude il Grande caso della giornata della famigliola felice Ferragnez!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: